Che cos'è la Psicoterapia della Gestalt?

La Gestalt (che tradotto da tedesco significa “forma”) non è altro che un approccio psicologico, con influenze dalla psicoanalisi e dalle filosofie orientali (es: buddismo).


Interviene per recuperare le “parti sane” (risorse) che tutti abbiamo ma che spesso perdiamo o cristallizziamo in comportamenti o modalità di rispondere a quello che ci succede che sono diventati ripetitivi o inadeguati al contesto.


È molto legata al momento presente più che al passato (anche se in terapia ne attinge ovviamente).

a ciò che succede nel qui e ora, con particolare attenzione alle sensazioni del corpo, alle emozioni più che ai pensieri e ai concetti di consapevolezza e responsabilità di ciò che ci accade.


Punta molto al fare, al lavorare sul cambiamento concreto, a sviluppare nuove risorse e nuovi modi di rispondere agli eventi attuali che disturbano piuttosto che fare mille voli pindarici sul passato per anni di terapia.

Costruisce abilità profonde e lo fa attraverso svariate tecniche e modalità di lavoro, per lo più espressive, che permettono di entrare in contatto con le parti di noi che teniamo lontano, consciamente e non.


Ti fa uscire dalla zona di confort e ti fa riscoprire te stesso e il mondo con occhi nuovi.


Gli anni di scuola che ho fatto con questo metodo mi hanno letteralmente trasformata, direi liberata.

Citazione di Claudio Naranjo
Psicoterapia della Gestalt

60 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti